Regione Piemonte

Scadenza bando per accedere alle agevolazioni per lo smaltimento di amianto

Published on 23 April 2018 • Ambiente

Il 15 maggio del corrente anno darà il termine ultimi per i cittadini proprietari di immobili ubicati nei Comuni di Agliano Terme, Azzano d’Asti, Castelnuovo Calcea, Mombercelli, Montaldo Scarampi, Rocca d’Arazzo, San Marzano Oliveto e Vinchio, per presentare istanza finalizzata all'ottenimento di un contributo per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento dei seguenti manufatti contenenti amianto in matrice compatta:

lastre piane e/o ondulate e/o romane in cemento-amianto;

pannelli in cemento-amianto;

canne fumarie ed altre tubazioni in cemento- amianto;

piccole cisterne o vasche in cemento-amianto;

vasi in cemento-amianto;

altri manufatti in cemento-amianto. 

Le domande dovranno pervenire entro tale termine alla sede della Comunità Collinare Val Tiglione e dintorni – Area Ambiente e Tutela del Territorio – via G. B: Binello n.85 14048  - Montaldo Scarampi, con consegna a mano, a mezzo servizio postale, corriere o invio da Casella di posta elettronica certificata (PEC ) all’ indirizzo PEC unione.valtiglione.at@cert.legalmail.it. 

Per eventuali informazioni ed approfondimenti, è possibile  contattare il Servizio Ambiente e Tutela del Territorio della Comunità Collinare Val Tiglione e dintorni al n.0141/953938 – int.2 – email tecnico@unionevaltiglione.at.it – PEC suap.valtiglione@legalmail.it – dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00.